Bordo condiviso sinistro
  Torna alla home
 

Profilo

 
  Chi siamo
  Dove siamo
  Brugherio
  San Damiano

 

I nostri servizi

   
 
Conducente 
 
  Cat. e documenti
  Lezioni di teoria
  Lezioni di guida
  Corsi recupero  punti
  Consorzio
  Modulo visita
  Corsi CQC
  Rinnovo
  Duplicato
  Conversione
  Internazionale

   
 
Veicolo
   
  Targa ciclomot.
  
 

Utilità

 
  Patente moto
  Patente a punti
  Casco
  Codice d. strada
  Patente card
 
CQC
  Sanzioni
  Quiz on-line
  Link costruttori
  Domande frequenti
  
Calend. revisioni
  Alcol ed effetti
  Guida sicura

 

Contatti

  
  Info generali
  Mess. istantanei
  Personali 

Link di settore

 
  Ruotesicure
  
Unasca
  
Unascamilano
  
Poliziadistato
  Motociclismo
  
Seada
  
 

Link utili

 
  
Numeri di telefono
  
c.a.p.
  Codice fiscale
  Convertitori
  
Calcola il bollo
  
Orari treni
  Ultime notizie
  Fusi orari

   Vocabolario
  
Traduttore
 

Siti amici

   
  Pratichecatastali

 
ilpalagione.com
  Peregomobili
 

 
 

 Patenti moto

 

Le continue variazioni normative avvenute nel corso degli anni hanno prodotto una serie di date e limitazioni che rendono di difficile interpretazione, sapere, in base alla propria patente, quali motocicli è possibile condurre. Lo scopo di questa pagina è quindi quello di fare maggior chiarezza, aiutando ad orientarsi in questo labirinto normativo.
 

Sommario:

Le categorie attualmente conseguibili

Per chi è già in possesso di patente

 

Categoria A1
 
La categoria A1 si può conseguire all'età minima di 16 anni e consente di guidare con il solo conducente a bordo fino a 18 anni:

Motocicli con o senza carrozzetta, di cilindrata non superiore a 125 cc, potenza non superiore a 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg.

Tricicli a motore di potenza non superiore a 15kW Macchine agricole che non superino i limiti di sagoma e di massa dei motoveicoli (Larghezza 1,6 m - Lunghezza 4 m - Altezza 2,5 m - Massa massima a pieno carico 2,5 t - Velocità massima 40 km/h)

Torna su
 
Categoria A2
 
La categoria A2 si può conseguire all'età minima di 18 anni e consente di guidare:
Motocicli con o senza carrozzetta, aventi potenza non superiore a 35 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg, e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima. La Patente di categoria A2 consente di guidare anche i veicoli conducibili con le patenti A1 e AM.

Torna su

Categoria A
 
La categoria A si può conseguire all'età minima di 20 anni se si è titolari della categoria A2 da almeno 2 anni, altrimenti a 24 anni e consente di guidare:
Tutti i motocicli con o senza carrozzetta e tutti i veicoli conducibili con le patenti A1, A2 e AM. Tricicli a motore di potenza superiore a 15kW (se il conducente ha almeno 21 anni).

Torna su
 

Tabella riassuntiva riguardante solo i motocicli
 

Di seguito si riporta la tabella riassuntiva, relativa alla situazione attuale dei nuovi conseguimenti:
 

Età minima da possedere al momento della domanda (registrazione del foglio rosa) Categoria della patente che si intende conseguire Caratteristiche del motociclo da utilizzare per sostenere l'esame di guida Motocicli che si possono condurre dopo aver conseguito la patente
16 A1


Motociclo senza sidecar di cilindrata non superiore a 125 cc, potenza non superiore a 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg
e

  • Cilindrata di almeno 120 cc
  • In grado di raggiungere una velocità di almeno 90 km/h
  • Cilindrata inferiore o uguale a 125 cc
  • Potenza inferiore o uguale a 11 kw
  • Rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg
18 A2


Motociclo senza sidecar, aventi potenza non superiore a 35 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg, e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima e

  • Cilindrata di almeno 400 cc
  • Potenza di almeno 25 kW
  • Potenza inferiore o uguale a 35 kw
  • Potenza/peso inferiore o uguale a 0,2 kW/kg
  • e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima

 

20 A "senza limiti" Accesso graduale
(se già in possesso della patente di categoria A2 da almeno 2 anni)
  • Motociclo senza sidecar
  • Cilindrata di almeno 600 cc
  • Potenza superiore o uguale a 40 kW
Tutti
24  
 
A "senza limiti" Accesso diretto
 
  • Motociclo senza sidecar
  • Cilindrata di almeno 600 cc
  • Potenza superiore o uguale a 40 kW
Tutti

 
Torna su
 

Date e limitazioni per chi è già in possesso di patente
 

Di seguito si riportano le date e le limitazioni, per sapere, in funzione della propria patente, quali motocicli si possono condurre:
 

  • Le patenti A1 conseguite entro il 30.09.1999 si convertono automaticamente in A "limitata" (25 kw) al compimento del diciottesimo anno di età del titolare e in A "senza limiti" al compimento del ventesimo anno.

  • Le patenti A1 rilasciate dal 01.10.1999 non si convertono automaticamente in A, pertanto il titolare che intende conseguire dal compimento del diciottesimo anno la categoria A2, deve sostenere una prova pratica di guida su un veicolo adeguato.

Categoria Data del conseguimento Motocicli conducibili Validità estero
B e superiori Prima del 1.1.86 Tutti Si
B e superiori Dal 1.1.86 al 25.4.88 Tutti No (si deve sostenere una prova pratica di guida)
B e superiori Dal 26.4.88 ad oggi Fino a 125 cmc e 11 kw Solo in Italia*
A Prima del 1.1.86 Tutti Si
A Dal 1.1.86 al 25.4.88 Tutti No (si deve sostenere una prova pratica di guida)
A Dal 26.4.88 al 30.9.93 Tutti Si*
A Dal 1.10.93 ad oggi Se conseguita con limitazioni: Potenza non superiore a 25 kw per due anni dalla data di rilascio e comunque fino a venti anni, poi tutti.

Se conseguita senza limitazioni: Minimo 21 anni e prova pratica con motociclo di almeno 35 kw, tutti.

Si*
A1 Dal 1.7.96 al 30.9.99 16 e 17 anni: fino a 125 cmc e 11 kw

 18 anni: fino a 25 kw 

20 anni: senza limitazioni (tutti).

Si*
A1 Dal 1.10.99 ad oggi Fino a 125 cmc e 11 kw Si*
* Nei paesi con analogo recepimento della direttiva CEE

Torna su
 

Estensione dalle categorie A1, A2, A e B
 

Il titolare di patente di categoria B o superiore che intende conseguire la categoria A1, A2 o A (o viceversa, chi è in possesso di una delle categorie A1, A2 o A e intende conseguire la B) non deve sostenere l'esame teorico, pertanto accede direttamente all'esame di guida.

 
Torna su

Copyright © 2000-2015 Autoscuola Pozzi sas - Tutti i diritti riservati - E' vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro presente su questo sito. Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è considerata violazione della L. 633/41 e pertanto perseguibile penalmente.
 
Autoscuola Pozzi sas, Via A. De Gasperi, 46 - 20861 - Brugherio (MB) P.IVA 02240540969
 
Powered & Developed by
Dario Pozzi
 

  
Autoscuola Pozzi sas ha superato il controllo di qualità di HTML.it con punteggio 75%   Corsi di Guida  

 

 

News

 

Proseguono i corsi di rinnovo della CQC merci e persone, per calendari e iscrizioni
...continua...

Pubblicato il Decreto sulla Guida Accompagnata che si può conseguire a 17 anni se in possesso di patente A1. In vigore dal 22 aprile 2012
...continua...

 

Pubblicato il Decreto per la formazione e l'abilitazione di Insegnanti e Istruttori di autoscuola
...continua...

 

   

Cerca

 
 
Cerca nel web con
 

 

E' uscito il dvd della casa editrice Finson che ci vede interpreti protagonisti nella  spiegazione della patente a punti
 


 

Autoscuola Pozzi

Crea il tuo badge